Al Polimi si premia anche lo sport, non solo sul podio!

Grazie ai rappresentanti di Svoltastudenti è stata approvata l'istituzione di un fondo per meriti sportivi rivolto agli studenti del nostro ateneo che si siano distinti nell'attività sportiva agonistica, praticata a livelli alti o di eccellenza, senza rinunciare ad una carriera universitaria di rilievo.

Condividi

Share on facebook
Share on linkedin
Share on twitter
Share on email

AGGIORNAMENTO DEL 7.10.2015: BANDO 2015! La seconda edizione della Borsa per meriti sportivi

Su iniziativa dei rappresentanti di Svoltastudenti  verrà istituito un fondo per meriti sportivi rivolto agli studenti del nostro ateneo che si siano distinti nell’attività sportiva agonistica, praticata a livelli alti o di eccellenza, senza rinunciare ad una carriera universitaria di rilievo.

Proprio mentre assistiamo al fallimento della nostra Nazionale di calcio, il Polimi ed i suoi rappresentanti, sentono l’esigenza di incentivare maggiormente la pratica sportiva dei suoi studenti, riconoscendo che studio e sport non sono attività inconciliabili.

Riteniamo infatti che la promozione dello sport, rientrando negli obiettivi strategici dell’UE e dei suoi paesi membri, deve essere necessariamente attuata ovunque ci siano le possibilità, all’interno delle amministrazioni pubbliche e in maggior modo nelle sue declinazioni più naturali, come l’università.

In quest’ottica, l’istituzione di una borsa di studio per meriti sportivi aiuterà di certo al raggiungimento degli obiettivi prestabiliti, come quello di incentivare l’attività sportiva senza che questa possa influenzare negativamente gli studi, ma anzi contribuendo come un valore aggiunto alla formazione degli studenti.

50.000 Euro a disposizione per l’erogazione delle borse

L’idea alla base è quella di destinare 1.500€ per ogni borsa attingendo ad un plafond massimo di 50.000€ annuo. Per l’individuazione degli studenti in possesso dei requisiti necessari all’ottenimento della borsa di studio in questione sarà previsto un bando in cui saranno chiaramente espressi i criteri di attribuzione della borsa di studio suddivisi in criteri accademici (media voto superiore al 25, numero di crediti adeguato – che vi riporteremo appena definito il bando -) e criteri sportivi.

Per questi ultimi verranno considerati gli sport facenti capo a federazioni regolarmente riconosciute da CONI eCUSI e di distinguere tra sport individuale o sport di squadra. Per quelli individuali sarà richiesta allo studente interessato (almeno) la partecipazione ai campionati italiani federali delle massima categoria (assoluti-senior). Nel caso in cui tali campionati non siano previsti sarà richiesta la partecipazione, con rappresentative nazionali, a manifestazioni sportive di livello internazionale. Per quelli di squadra lo studente interessato dovrà praticare il proprio sport in una squadra regolarmente iscritta a campionati federali di livello professionistico.

La valutazione finale sui candidati

Considerate la profonde differenze esistenti tra le singole discipline sportive e la conseguente impossibilità di creare un regolamento univoco e corretto per l’assegnazione delle borse di studio per meriti sportivi, si richiede che sia il comitato sportivo coadiuvato dall’aerea servizi agli studenti e dottorandi del Politecnico di Milano a poter valutare in ultima istanza i meriti di ogni singolo candidato.

Un nuovo look per il Fondo Merito

Infine, il dialogo con le altre rappresentanze ha portato ad una nuova conformazione dell’intero Fondo Merito, aumentando l’importo per le borse Erasmus, per le tesi all’estero ed per i progetti nazionali ed internazionali oltre che, come descritto, l’istituzione della nuova borsa per meriti sportivi.

Vi riporteremo in modo dettagliato tutti gli aggiornamenti sulle varie voci del fondo, appena verranno ufficialmente formalizzati.

Stay Tuned!

UPDATE DEL 3.11.2014: BANDO PUBBLICATO!

Il bando per 33 borse per meriti sportivi è realtà! Segui le modalità di candidatura sul sito del Politecnico. La finestra di application scade il prossimo 28 Novembre! Che aspetti a candidarti?
http://www.polimi.it/index.php?id=5430&tx_wfqbe_pi1%5Bid%5D=1077

UPDATE 07/10/2015 dalla Commissione Permanente Studenti: La seconda edizione del bando Borsa per meriti sportivi

Per l’edizione 2015 si è scelto di diminuire il numero di borse da 33 a 22, ma di aumentarne il valore da 1.500 a 2.500 Euro. La media dei voti minima richiesta scende a 24.

Questa scelta è dovuta al fatto che si vuole effettivamente premiare il merito sportivo ad alti livelli nazionali e che prima la graduatoria veniva saturata di atleti che non risultassero riconosciuti dal CONI di alto livello. 
Tra le altre modifiche a parità di posizione in graduatoria verrà premiamo chi non ha ancora ricevuto la borsa. Gli assegnatari del 2015 riceveranno il riconoscimento dal rettore durante la prima edizione del Polimi Sport Day il 9 ottobre 2015.

Alcuni dati della call 2014:

domande= 150, ammessi alla graduatoria=90, borse=33, atleti di alto livello=10.

IL BANDO 2015
Il bando prevede l’assegnazione di n. 20 borse per meriti che salgono a 2.500 € l’una! Scadenza bando 11/12/2015
__[http://www.polimi.it/index.php?id=5430&tx_wfqbe_pi1[id]=1147](http://www.polimi.it/index.php?id=5430&tx_wfqbe_pi1[id]=1147)

Cerca nel sito

Al Polimi si premia anche lo sport, non solo sul podio!

Pod non trovato

Pod non trovato