Poliversa

E’ trascorso il trimestre dei cambiamenti. Ne possiamo individuare almeno tre di significativa importanza qui al Politecnico di Milano.

Dopo qualche anno di lavoro ci si chiede quale sia effettivamente il ruolo di un giornale come Poliversa.

Quando Luca, che stava impaginando Poliversa, mi ha scritto: “si ma in questi articoli si parla spesso in modo troppo complicato ed è difficile arrivare in fondo, pur trattando argomenti interessanti”, mi sono detto: immaginati se devo spiegare in una pagina cos’è SvoltaStudenti… quindi ci ho provato.
Art.1 Definizione

Ecco a voi l'ottava edizione di Poliversa!!

In questo numero:

  • SvoltaStudenti 2 anni dopo: i successi, le sfide per il futuro e le opportunità di essere parte di questo gruppo
  • i principali avvenimenti che hanno caratterizzato la rappresentanza studentesca, all'interno del PoliMI e non,
  • un primo sguardo sul futuro e di quello che ci attende questo prossimo anno accademico
  • una sezione del tutto inedita che acquisirà sempre più spazio: Esperienze politecniche, racconti di crescita formativa.

 

Il giornale potrà essere letto (a breve), articolo per articolo, direttamente on-line, oppure potrai scaricarlo in formato pdf qui sotto!

LIBERA ASSOCIAZIONI, NOMI E NUMERI CONTRO LE MAFIE

XV GIORNATA DELLA MEMORIA E DELL’IMPEGNO IN RICORDO DELLE VITTIME DELLE MAFIE Milano, 20 marzo 2010

“LEGAMI DI LEGALITÀ LEGAMI DI RESPONSABILITÀ”

Quando si leggono i giornali italiani, si ha spesso la piacevole impressione di sostenere il buon andamento di svariati settori della nostra economia in una fase così delicata: l’industria cartaria, la silvicoltura, la silvio-cultura le municipalizzate che tirano su la monnezza differenziata, le tipografie, i giornalisti esibizionisti, quelli lottizzati, quelli liberi pensatori, quelli silurati e

Angelino Alfano, 39 anni compiuti lo scorso 31 ottobre, laurea in giurisprudenza all'Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano, avvocato, Ministro della Giustizia dal maggio 2008 nel quarto governo Berlusconi, è uno che non le manda a dire.“Nel campo della giustizia ogni ritardo si traduce in danno per i cittadini e l'indecisionismo diventa uno strumento fallace che decreta

La Carta dei Diritti e dei Doveri degli Studenti: un nuovo strumento, fatto di principi e visioni condivise dell’università, a disposizione degli studenti. Intervista a Mauro Brivio, Presidente del Consiglio degli Studenti.

DESIGN. Una parola oramai sulla bocca di tutti, che forse proprio per questo sta drammaticamente assumendo, nel gergo comune, un valore riduttivo perché considerata solo nell’accezione di styling. Invece il Design, quello con la D maiuscola, è decisamente altro dal semplice stile.

Meritocrazia: un recente convegno fornisce interessanti spunti per una riflessione sul tema