Oggi si è svolta la prima seduta della giunta della Scuola di Ingegneria Industriale e dell’Informazione alla quale hanno partecipato i neoeletti studenti rappresentanti. Come primo punto si è votato per la rielaborazione del Calendario per il prossimo anno Accademico la cui unica proposta di modifica è stata la diminuzione dagli attuali 6 appelli ai vecchi 5. La proposta è stata votata all’unanimità dai docenti e da uno studente ed è quindi risultata approvata. I nostri rappresentati hanno espresso un parere contrario al riguardo. Il nostro sgomento sta nel fatto che questa proposta non era specificata nell’ordine del giorno della Giunta che ha quindi colto impreparati i nostri rappresentati i quali non hanno potuto argomentare in modo opportuno l’importanza dell’appello aggiuntivo, inoltre un argomento di tale importanza avrebbe necessitato di una riflessione secondo noi più approfondita.
SvoltaStudenti lavorerà per ripristinare una situazione favorevole agli studenti perché il voto di oggi rappresenta un grande passo indietro per l’Ateneo.

Giovedì 11 giugno 2015 si è tenuto il primo Consiglio degli Studenti (CdS) che ha visto coinvolti i neo rappresentanti degli studenti eletti lo scorso 20 Maggio alle Commissioni Paritetiche, al Senato Accademico e al Consiglio di Amministrazione, e tutti gli eletti nei Consiglio del Corso di Studio e Consigli di Polo Territoriali invitati.

Due i punti principali all’ordine del giorno della seduta: elezioni indirette dei rappresentanti degli studenti, e formulazione di un parere obbligatorio inerente alla nuova tassazione prevista per l’A.A 2015/2016.

Il mio miglior nemico 

Oggi, a pochi giorni dai risultati delle elezioni per la rappresentanza studentesca, durante la prima convocazione del Consiglio degli Studenti, l’organo che riunisce tutti i rappresentanti eletti, è successo qualcosa che necessita qualche spiegazione.

Svoltastudenti in collaborazione con Ympact organizza una conferenza sul mondo startup e innovazione! Siete invitati a guardare insieme a noi il documentario da ympact stessa realizzato sul mondo dell'innovvazione e in particolare sulla Silicon Valley, con interviste esclusive e testimonianze da parte di coloro che vivono direttamente questa realtà.

Vote down!
-146

Svolta PlayerOne è un corso di videogame design presentato dal PhD Luca Galli che introdurrà i principi base, gli strumenti e i framework per muovere i primi passi nel mondo dello sviluppo di videogiochi indie. Entrerete a far parte di una piccola community nella quale potrete scambiare opinioni e suggerimenti, scoprire tecniche nuove e prendere parte allo sviluppo di videogiochi collettivamente.

Il corso sarà organizzato in lezioni su game design tradizionale, programmazione e sviluppo con i framework più famosi.
I seminari si terranno il giovedì sera in aula LAPS dalle ore 21 alle 24!

Costo: gratuito e aperto a chiunque, non necessariamente studenti del politecnico.

PlayerOne is a videogame development course taught by Phd Luca Galli.
You will learn the basic principles, the tools and the frameworks to bootstrap your first steps
in this fascinating world, while taking part in a little community in which you will be able to
increase your knowledge and take part to small development projects together!
The course consists of lessons about traditional game design, coding and development with state of the
art frameworks.
Each meeting is scheduled on Thursday from 21:00 to 24:00 at Laps Room in Via Valleggio, Como.

Participation is free of charge.

 

Siamo felici di comunicare che il progetto di tutorato internazionale ‪Buddy System‬ partirà anche al Politecnico di Milano dal prossimo anno accademico. 500 matricole internazionali dei corsi LM di Leonardo e Bovisa verranno messi in contatto, ancor prima del loro arrivo, con uno studente italiano già iscritto al Polimi che darà loro informazioni circa i corsi di studio e la città di Milano e lo affiancherà volontariamente per un post-orientamento durante i primi 100 giorni del prossimo anno accademico. Personalmente siamo molto orgogliosi di questa opportunità che abbiamo costruito con l'Intenational Office: a brevissimo aprirà la call, non perdere occasione di partecipare!